giovedì 20 aprile 2017

Recensione [ReviewTour]: Apri i tuoi occhi di Patrisha Mar


Bentrovati Readers!

Iniziamo la giornata festeggiando insieme l'uscita di Apri i tuoi occhi di Patrisha Mar!

Prezzo: € 9,90
E-book: € 4,99
Pagine: 288
Editore: Newton Compton
Genere: Romance
Data Pubblicazione: 20 Aprile

Trama

Ward Camden è un famoso scrittore di thriller, bestseller in tutto il mondo, ma è anche un misogino con il carattere schivo e nessuna voglia di stare al centro dell’attenzione. Il suo sogno è fuggire da Los Angeles, dalla sua agente e da Linda, la fidanzata. In un impeto di ribellione, decide così di partire per la Toscana, per ritrovare se stesso e la perduta voglia di scrivere. Il destino si presenta a lui con il nome di Sissi Fiori, una giovane violinista che prima lo travolge con la sua bicicletta, poi con il suo carattere solare e appassionato, infine lo coinvolge in una vacanza inaspettata e piena di sorprese. L’attrazione fra i due è immediata, ma ci pensano Andrea ed Emma, i più cari amici di Sissi, a complicare le cose. In un tale vortice di eventi, emozioni e fraintendimenti, Ward e Sissi riusciranno a lasciarsi andare al sentimento che sta nascendo fra loro?




RECENSIONE


Pur conoscendo questa autrice non avevo ancora nulla di suo e Apri i tuoi occhi me l'ha fatta scoprire ed apprezzare.
Se dovessi utilizzare un aggettivo per descrivere questo libro probabilmente userei un termine poco ortodosso e che va molto di moda negli ultimi anni: pucciosissimo! Ebbene si, perché Apri i tuoi occhi è dolcezza allo stato puro, è uno di quei Romance soft, delicati, che hanno le pagine intrise di puro amore e che se fossero profumate emanerebbero un dolce aroma di rose.
All'inizio ho faticato un po' ad entrare in sintonia con la storia e i suoi protagonisti, Ward e Sissi non riuscivano a far breccia nel mio cuore, ma non appena hanno fatto il loro ingresso Emma e Andrea mi sono risvegliata dal mio torpore ed ho drizzato le antenne: ebbene si, mi sono fatta trascinare nel pieno della storia dai due co-protagonisti, molto più realistici, più veri e soprattutto divertenti con le loro battutine e il loro punzecchiarsi continuamente. 
Ward l'ho trovato immaturo nonostante i suoi 35 anni, una persona molto egoista e soprattutto indecisa, che si lascia sottomettere dalle donne e inoltre quando parla sembra sempre un libro stampato... Sissi è troppo ingenua, forse anche un po' eccessivamente, ma nonostante ciò è dolcissima, comprensiva e si rende conto di avere dei limiti: la sua amicizia con Emma e Andrea è una delle cose che ho amato di più, inoltre verso la fine tira fuori un carattere forte e deciso, che da alla sua storia con Ward un po' di movimento, rendendola meno piatta.
Come ho detto Emma e Andrea sono i due personaggi che ho amato di più, li ho trovati assolutamente perfetti: entrambi spaventati dai sentimenti, incapaci di capire che ciò che vogliono davvero lo hanno sotto il naso e quando finalmente aprono i loro occhi regalano al lettore scene di puro romanticismo, di quelle che fanno sognare ad occhi aperti e sorridere di gioia.
La storia è ambientata nella campagna toscana, più precisamente a Lucca, di cui però non vengono date molte descrizioni, infatti l'autrice si sofferma molto di più a descrivere i sentimenti che animano i suoi protagonisti, anche le loro descrizioni fisiche sono marginali e questa è una delle cose che ho apprezzato di più, perché trovo che quando si legge un romance la cosa davvero importante sia quella di riuscire ad immedesimarsi nei personaggi, comprenderne il modo di pensare, percepirne i sentimenti e vivere insieme a loro gioie e dolori. 
Apri i tuoi occhi si legge in pochissime ore, è una di quelle letture coinvolgenti che portano il lettore ad estraniarsi, ad abbandonarsi totalmente al libro e facendosi coinvolgere fino al punto di ritrovarsi a sbuffare quando fa la sua comparsa una delle donne di Ward o tirare un sospiro di sollievo quando Emma finalmente lascia cadere le sue difese e mostra il suo lato più dolce.
Nonostante all'inizio abbia fatto fatica e non sia riuscita a farmi coinvolgere subito dalla storia ho continuano ad andare avanti, spinta sia dalla curiosità sia dalla scrittura di Patrisha Mar, che con le sue parole riesce a far appassionare il lettore, facendogli crescere la voglia di scoprire quello che avverrà dopo.
La Mar usa sempre un linguaggio semplice, non si hanno mai descrizioni volgari o eccessive e nonostante ciò si percepisce ugualmente la forte tensione sessuale tra i protagonisti, ma è sempre tutto molto soft, senza scendere nei particolari e mantenendo delle tinte molto rosa: tutto è descritto con dolcezza, come in un sogno, rendendo la storia una bellissima favola d'amore, perfetta per chi in un libro cerca tanto romanticismo e descrizioni che fanno pensare a tanti cuoricini rossi.
Apri i tuoi occhi è una lettura fresca, divertente, romantica e ci ricorda che a volte l'amore è ad un passo da noi e che ci aspetta a braccia aperte, l'importante è dargli una possibilità.








2 commenti:

  1. Grazie per averlo recensito e sono contenta che nonostante l'attacco non sia stato per te dei più facili, hai resistito e sei andata avanti, dando una chance al romanzo, grazie ancora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per questo bellissimo libro!

      Elimina