domenica 26 febbraio 2017

Recensione : Il gatto che insegnava a essere felici di Rachel Wells


Prezzo: € 16,90
E-book : € 3,99
Pagine: 400
Editore: Garzanti
Genere: Narrativa


Per un gatto come Alfie non esiste niente di meglio che scorrazzare per i giardini di Edgar Road. Solo lì si sente a casa. Gli abitanti del quartiere lo accudiscono come una vera famiglia; hanno imparato ad amarlo e non possono più fare a meno di lui. Ma all'improvviso nella via arrivano dei nuovi vicini i cui movimenti appaiono sospetti: hanno traslocato di notte e non fanno amicizia con nessuno. L'armonia del quartiere è in pericolo e Alfie deve fare qualcosa. È convinto che dietro quelle facce tristi si nasconda un bisogno di aiuto e di conforto. Piano piano, la nuova famiglia si accorgerà di quanto lui sia prezioso per le loro vite: perché Alfie sa che si deve lasciare il cuore aperto a nuovi amici, nuove avventure, nuovi incontri inaspettati. E anche all'amore, che arriva proprio quando si crede di averlo perduto per sempre.


Questo romanzo è il seguito di "Il gatto che aggiustava i cuori " di cui qui troverete la recensione.
Il gatto protagonista Alfie ormai è felice assieme a tutte le sue famiglie e adora stare assieme anche ai suoi amici gatti. Quando arrivano i nuovi vicini è convinto di poter fare subito amicizia con loro e che avrà un'altra famiglia da aggiungere alla lista. Purtroppo non sarà così facile. Gli Snell sono persone molto schive che non danno confidenza a nessuno e sembrano molto tristi. Anche la loro gatta Palla di Neve è molto scontrosa ma Alfie ne resta comunque conquistato e decide che deve aiutarli in ogni modo possibile. 
Una coppia di vicini ficcanaso comincia ad instillare il dubbio in tutto il quartiere insinuando che gli Snell abbiano qualcosa da nascondere e che siano persone di dubbia moralità.
Si instaura così un clima di sospetto e tensione che incupisce tutti gli abitanti della zona e preoccupando "le famiglie" di Alfie.
Il nostro coraggioso gatto però non si arrende e grazie ai suoi amici felini riuscirà a dare una svolta alla vita di quelle persone.
Le dinamiche di buon e cattivo vicinato vengono messe a nudo dimostrando come un vago sospetto e una parola sussurrata possano modificare la percezione che si hanno di persone appena conosciute o magari che si conoscono da una vita.
I protagonisti "umani" che ritroviamo in questo secondo romanzo risultano sfumati e poco presenti mettendo invece in risalto il mondo dei gatti.
L'autrice riesce a rendere credibile una storia di gatti intraprendenti e con un intelligenza straordinaria. 
La storia è godibilissima e coinvolgente. La trama non è originale ma è originale il punto di vista di Alfie ed i suoi amici.
Nonostante le molte pagine il libro scivola via con una scioltezza e incita il lettore ad arrivare alla fine per sapere come va e come un gruppetto di gatti domestici riesca a risolvere una brutta situazione.
Lo consiglio a chi adora questi splendidi felini e ama le storie a lieto fine ma non troppo smielate. Un romanzo che mescola ironia e leggerezza.



sabato 25 febbraio 2017

Novità [Fumetti]: Sky Doll, la Saga di Barbara Canepa e Alessandro Barbucci

Buon pomeriggio Lettori Meravigliosi e ben trovati!
Oggi voglio portarvi di nuovo nell'incredibile mondo dei fumetti con una notizia che non posso assolutamente non condividere con voi! Qualche settimana fa BAO Publishing ha, infatti, annunciato il ritorno in libreria ed in fumetteria di una delle Saghe più importanti della storia del fumetto europeo, e sono certa che molti di voi come me hanno già segnato la data di uscita di tutti i volumi! Di cosa sto parlando? Scopriamolo insieme!


Sky Doll di Barbara Canepa e Alessandro Barbucci

Ecco dove tutto è cominciato. Il primo, mitico volume di Sky Doll, saga creata da Barbara Canepa e Alessandro Barbucci, che ha cambiato la storia del fumetto europeo moderno, e che BAO ripropone ora nel suo formato originale.


Barbara Canepa sarà ospite in Italia il 2 marzo alla Feltrinelli di Genova e dal 3 al 5 marzo al festival Cartoomics (Milano).

BAO Publishing è orgogliosa di annunciare l'uscita in libreria del primo, mitico volume di Sky Doll, saga creata da Barbara Canepa e Alessandro Barbucci, che ha cambiato la storia del fumetto europeo moderno. BAO ripropone ora nel suo formato originale tutta la saga finora edita, dal primo al quarto capitolo (già disponibile in libreria). 

Ecco dove tutto è cominciato. Noa, bambola sintetica creata per soddisfare il piacere dei sensi, si ritrova al cospetto di Dio, che gestisce un astrolavaggio micragnoso, in un punto sperduto dell'universo. 

Ma qual'è il collegamento tra il creatore dell'universo e una sky doll attualmente in fuga di pianeta in pianeta? Perché sembra costantemente vittima di una valanga di eventi disastrosi, che attrae come gli elettroni che orbitano intorno al nucleo di un atomo? 

Forse la Papessa sa o intuisce qualcosa. Forse questo segreto è custodito dai misteriosi abitanti della città bianca. Forse, più semplicemente, nessuno sa nulla. 

Senza dubbio, quando la verità verrà alla luce sarà troppo tardi. Per tutti. 

Sky Doll 1 è disponibile in libreria dal 23 febbraio 2017 
Sky Doll 2 è disponibile in libreria dal 16 marzo 2017 
Sky Doll 3 è disponibile in libreria dal 6 aprile 2017 
Sky Doll 4 è già disponibile in tutte le librerie 

Sarà possibile incontrare l'autrice Barbara Canepa ospite in Italia il 2 marzo, ore 18:00, presso la libreria La Feltrinelli di Genova e dal 3 al 5 marzo a Milano al festival Cartoomics 2017, presso lo stand BAO Publishing. 

AUTORI
Alessandro Barbucci (1973) debutta in Disney appena diciottenne, e diviene presto una delle colonne portanti di PKNA (Paperinik New Adventures) oltre a creare, insieme a Barbara Canepa ed Elisabetta Gnone il successo planetario W.I.T.C.H. Cura il design del cast di Paperino Paperotto e poi, sempre in coppia con la co-creatrice Barbara Canepa, crea per Soleil Sky Doll. Con Red Whale, i due realizzano e coordinano la serie Monster Allergy. Nel 2010 esce in tutta Europa il suo nuovo lavoro, fortemente influenzato dall'estetica manga, Chosp, oltre al primo volume della serie della quale è stato inizialmente copertinista e character designer, Lord of Burger. È inoltre disegnatore della serie Ekhö - Mondo Specchio, scritta da Charles Arleston e pubblicata in Francia dalla Casa editrice Editions Soleil e in Italia da BAO Publishing. 

Barbara Canepa è una fumettista e illustratrice italiana. Nel 1996 debutta per la Walt Disney Company Italia come illustratrice di libri e periodici. Dall'anno successivo inizia la collaborazione con la rivista “La Sirenetta” con alcune storie brevi e copertine. Dal 2001, in coppia con Alessandro Barbucci, collabora alla realizzazione dei character design della serie W.I.T.C.H., che riscuote un enorme successo. Più tardi crea, sempre in coppia con Alessandro Barbucci, la serie Disney Monster Allergy. Lavora anche in Francia, per l'editore Soleil, dove insieme ad Alessandro Barbucci nel 2004 crea la serie a fumetti Sky Doll. Qualche anno più tardi, sempre per la stessa Casa editrice, gestisce la collana Métamorphose, che vede la pubblicazione della serie da lei creata insieme ad Anna Merli END. Il primo volume, End - Elisabeth, è stato pubblicato in Italia dalla Casa editrice BAO Publishing. La stessa Casa editrice, nel 2014, pubblica Sky Doll Decade, la raccolta dei tre volumi con l'aggiunta di materiale inedito. Il 2016 è l'anno del quarto, attesissimo episodio della serie, Sky Doll – Sudra. Sempre pubblicato da BAO Publishing, il volume viene seguito a breve distanza dalla riproposizione dei tre storici, singoli albi.

venerdì 24 febbraio 2017

Books&Babies [Novità] in uscita da Einaudi Ragazzi

Le novità di gennaio e febbraio 2017

Con la prima newsletter dell'anno vi presentiamo due libri all’insegna della sfida, dell’indagine, della ricerca… A ritroso nel tempo, tra gli enigmi matematici, dentro sé stessi...
Scopri le novità!

Il mistero della buccia d’arancia

Una noiosa ricerca di storia imposta dalla maestra può trasformarsi in un viaggio pieno di emozioni… Se la storia ti riguarda da vicino, da molto vicino. E se le fonti che devi interrogare non sono libri polverosi, ma persone in carne ed ossa. Anna ha sempre odiato la storia: battaglie, date, nomi da memorizzare. Ma stavolta è diverso. La sua indagine comincia da un particolare che potrebbe sembrare irrilevante, e cioè il fatto che la nonna, pur essendo una gran golosona, evita sempre accuratamente di mangiare le bucce d’arancia candite, uno dei cavalli di battaglia culinari del nonno. Per svelare il mistero Anna dovrà andare a ritroso nel tempo. E conoscere così la nonna da bambina, profuga in Svizzera per salvarsi dalle persecuzioni antiebraiche. Un racconto di Lia Tagliacozzo, che narra con passione e delicatezza il dramma della Shoah come fu vissuto da una persona a lei molto vicina: la sua mamma.

DETTAGLI:
Il mistero della buccia d'arancia, di Lia Tagliacozzo, collana Storie e rime n. 640, Einaudi Ragazzi - € 11,00

Da uno a infinito

Marcy ama i vestiti esuberanti, appiccica perline dappertutto, adora i colori, il disordine… Decisamente la matematica, così sobria e lineare, non è il suo regno. Eppure è un vero e proprio enigma matematico quello che le viene sottoposto da un misterioso personaggio tramite una chiavetta USB trovata nell’imbottitura del divano di casa. Insieme all’amico Leo, super esperto di informatica, Marcy decide di raccogliere la sfida e di provare a risolvere il mistero. Sullo sfondo del loro percorso, tra ipotesi e teoremi, sconfitte e soluzioni, emergono le loro vicende personali, il rapporto con i compagni di scuola, i genitori e il mondo degli adulti. Alla fine dell’avventura, dopo aver viaggiato tra figure, numeri e messaggi dal significato incomprensibile, i due amici scopriranno una verità sorprendente, che avrà il potere di rinforzare in ciascuno le proprie risorse personali e la propria individualità. Ma soprattutto capiranno con gioia che la verità non è sempre quella che appare.

DETTAGLI:
Da uno a infinito, di Donata Turlo, collana Carta Bianca n. 34, Einaudi Ragazzi - € 11,00

Books&Babies [Novità] : Storie della Buonanotte per bambine Ribelli di Elena Favilli e Francesca Cavallo

IN LIBRERIA DAL 28 FEBBRAIO

UN CASO EDITORIALE DA GUINNESS DEI PRIMATI
DI ELENA FAVILLI E FRANCESCA CAVALLO
CON ALL'INTERNO 100 RITRATTI A COLORI DI 60 ILLUSTRATRICI PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO
Traduzione di Loredana Baldinucci
Pagine: 224
Prezzo: 19,00 €
ALLE BAMBINE RIBELLI DI TUTTO IL MONDO: SOGNATE PIÙ IN GRANDE,PUNTATE PIÙ IN ALTO, LOTTATE CON PIÙ ENERGIA. E, NEL DUBBIO, RICORDATE:AVETE RAGIONE VOI.
 
C’era una volta... una principessa? Macché! C’era una volta una bambina che voleva andare su Marte. Ce n’era un’altra che diventò la più forte tennista al mondo e un’altra ancora che scoprì la metamorfosi delle farfalle. Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kahlo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e ritratte da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. Scienziate, pittrici, astronaute, sollevatrici di pesi, musiciste, giudici, chef… esempi di coraggio, determinazione e generosità per chiunque voglia realizzare i propri sogni.
 
ELENA FAVILLI è una giornalista e imprenditrice. Laureata in Semiotica all’Università di Bologna, ha studiato Digital Media a Berkeley, California. È la fondatrice e amministratrice delegata di Timbuktu Labs, una media company che crea prodotti innovativi per bambini di tutte le età.

FRANCESCA CAVALLO è autrice e regista di teatro. Esperta di innovazione sociale, ha fondato Sferracavalli, festival internazionale di immaginazione sostenibile. Nel 2011 ha fondato Timbuktu Labs con Elena Favilli di cui è direttrice creativa.

Storie della Buonanotte per bambine ribelli di Elena Favilli e Francesca Cavallo è il libro più finanziato nella storia del crowdfunding: grazie a Kickstarter ha raccolto oltre un milione di dollari da 70 nazioni diverse in soli 28 giorni, per un totale di un milione e 300 mila dollari dal lancio della campagna in aprile 2016 fino a ottobre dello stesso anno.
Uscito nel novembre 2016, ha venduto 90.000 copie nella sua versione originale americana e già prima della sua pubblicazione era stato venduto in Inghilterra, Germania, Brasile, Turchia, Polonia, Messico, Olanda, Tailandia e finalmente arriverà anche in Italia. A oggi il libro è stato tradotto il 12 lingue diverse.
Il progetto ha già ricevuto un largo apprezzamento da parte della stampa internazionale e italiana, soprattutto in quanto strumento di sensibilizzazione nei confronti della questione di genere ed esempio di eccellenza italiana all’estero.


Novità : Risvegliami di Cardeno C.

Triskell Edizioni presenta la prossima uscita della collana Rainbow.

“Risvegliami” di Cardeno C.  in uscita il 28 Febbraio



Data di pubblicazione: 28 Febbraio
Titolo: Risvegliami
Titolo originale: Wake Me Up Inside
Serie: Mates #1
Autore: Cardeno C.
Traduttrice: Barbara Cinelli


ISBN: 9788893121873
Genere: paranormal
Lunghezza: 248 pagine
Formato: pdf, epub, mobi


Trama:
Considerato il più potente mutaforma da generazioni, Zev Hassick è sorpreso e confuso quando si scopre attratto dal suo migliore amico. Il suo molto umano, molto maschio, migliore amico. Un mutaforma deve accoppiarsi con una femmina della sua stessa specie per mantenere la sua umanità, quindi un mutaforma non può essere gay. Eppure tutto gli dice che Jonah è il suo vero compagno.

Mantenere una relazione con l’uomo che ha amato sin dall’infanzia non è facile per Jonah Marvel, ma non lascerà che la distanza o la bizzarra famiglia di Zev si metta di mezzo. Quando una strana malattia inizia ad affliggerlo, la necessità principale è salvare la propria vita e la propria sanità mentale per poter avere un futuro con Zev.
Zev e Jonah sanno di essere destinati a stare insieme, ma devono affrontare tradizioni radicate da generazioni e segreti a lungo sepolti che possono minacciare il loro futuro insieme.

Prezzo: € 5,99

Novità: Fantasy classico targato Plesio Editore. Approfitta della prevendita.



Fantasy classico targato Plesio Editore. Approfitta della prevendita.







Dershing – Gli ultimi draghi

Davide Cencini e Rita Micozzi


Dal 16 febbraio al 26 sarà possibile prenotare “Dershing – Gli ultimi draghi” dal sito di Plesio Editore con uno sconto del 15%.
Il romanzo verrà spedito appena disponibile a casa vostra in piego di libro, non occorrono che pochi click e qualche giorno.

Una guerriera, un topo che vuole diventare un mago, uno scultore, un re dei draghi, una mente geniale che sprofonda nella follia.
Sono i protagonisti di una storia lunga mille anni, che plasmerà il destino di Oma, mondo a lungo dominato dai draghi, portati però sull’orlo dell’estinzione da una malattia che li ha resi sterili.
Quando i draghi scopriranno che esistono donne in grado di generare figli con loro, le dershing, non tutti accetteranno il cambiamento.
Sarà l’inizio di una nuova specie… o l’inizio della fine?

Mentre voi crescete, noi lentamente moriamo. Quando non ci saremo più erediterete il mondo, e un giorno per voi non saremo che un ricordo, una leggenda.

Books&Babies [Novità] : Non sono tua madre di Marianne Dubuc



IN LIBRERIA DAL 23 FEBBRAIO 
Non sono tua madre!
di Marianne Dubuc 
72 pagine a colori, 18 euro- in libreria dal 23 febbraio


Delicata, divertente, tenera. Storia di un’adozione

Una strana palla verde tutta piena di spine proprio sulla soglia di casa di Otto, lo scoiattolo. Lui non se ne cura. Ma ecco che la palla si apre e ne fa capolino un piccolo essere bianco e peloso che subito gli grida “Mamma”. Otto prova a spiegare che non è così. Invano.
E invano prova a disinteressarsi della creatura. La accoglie in casa e la rifocilla. Solo per un giorno, gli dice, fino a quando non troverò tua mamma. Vane le ricerche a tappeto per tutto il bosco, i giorni si moltiplicano e la creatura diventa sempre più grande. E ingombrante. 



Ma è anche gentile e affettuosa. E per di più salva Otto dall’assalto dell’aquila! È fatta, vivranno insieme. E la mamma? Non l’hanno più trovata, ma va bene così.
Insieme. Sull’albero della vita

L’AUTRICE
Madre di famiglia. Allargata.

È stato nel 2007 -dopo aver studiato graphic design all’università del Québec, a Montréal- che Marianne Dubuc ha pubblicato con la Pastéque “La mer”, (“Il mare”, Officina Libraria, 2012) il suo primo libro come autrice sia dei testi sia delle immagini. E quel libro,ancor oggi, occupa per lei un posto del tutto speciale fra i molti che ha poi pubblicato. Poche parole, solo quelle necessarie, e disegni essenziali ma fortemente espressivi le sue caratteristiche, riprese in pieno in “Non sono tua madre!”. “Devant ma maison” e “The carnival of the animals”, entrambi pubblicati da La Courte Echelle, sono quelli che, con le loro quindici edizioni, ne hanno consacrato il successo internazionale. Per il futuro, oltre che a continuare a scrivere e illustrare libri per bambini, ha un progetto scintillante. Avere un successo tale da permetterle di comperare un castello tutto di cristallo per viverci insieme con i due figli, il compagno anch’esso illustratore, la nonna, i suoi ventidue gatti e il suo canarino. Nel catalogo di orecchio acerbo anche “Il leone e l’uccellino” (2014), “Le case degli animali” (2015) e “Le vacanze degli animali” (2016).