venerdì 16 giugno 2017

[Review Party] Paper Princess di Erin Watt


Chiudiamo la settimana festeggiando un libro che sta riscuotendo parecchio successo tra i lettori e che personalmente ho adorato proprio tanto!!

Prezzo: € 14,90
E-book: € 8,99
Pagine: 352
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: New Adult

Trama

A diciassette anni, Ella Harper ha già imparato a sbrigarsela da sola. Sempre in fuga, dalle difficoltà economiche e dagli uomini sbagliati di sua madre, si è districata tra mille lavori per riuscire a far quadrare i conti, studiare e costruirsi un futuro migliore. Finché, un giorno, nella sua vita compare un certo Callum Royal. Distinto ma deciso, nel suo costoso abito di sartoria, dice di essere il migliore amico del padre, che lei non ha mai conosciuto, nonché il suo tutore legale. In quanto tale, sarà lui d'ora in poi a sostenere le spese per il suo mantenimento e la sua istruzione, a patto che Ella accetti di vivere con lui e i suoi cinque figli. Ella sa che il sogno che Callum Royal sta cercando di venderle è sottile come carta. Ed è diffidente e furiosa. Ma ancora di più lo sono i fratelli Royal. Easton, Gideon, Sawyer, Sebastian e... Reed. Magnetici e pericolosi, non mancano di farla sentire un'intrusa: lei non appartiene, e non apparterrà mai, alla loro famiglia. E a nulla valgono i tentativi pacificatori di Callum. Ella però non è certo il tipo che si lascia intimorire, e le scintille a casa Royal non tardano ad arrivare. Soprattutto dopo un bacio rubato, che innescherà un'inarrestabile spirale di rabbia, gelosia e desiderio. Per non scottarsi, Ella dovrà imparare presto le regole del gioco...





RECENSIONE

Questo libro mi è stato consigliato un anno fa, lo presi in inglese ma alla fine rimase sul tablet in attesa di esser letto, poi finalmente ne è stata comunicata l'uscita in Italia per Sperling & Kupfer e ho atteso con ansia di poterlo leggere! Paper Princess ha diviso il web, un po' come accadde con After: c'è chi lo ha amato e chi invece l'ha odiato ed io naturalmente sono tra quelli che venderebbero un rene pur di avere qui ed ora tutta la serie completa tradotta, magari insieme ai cinque fratelli Royal!
Paper Princess è il classico libro che si divora e che divora, che ipnotizza il lettore fin dalle prime pagine, portandolo a leggere anche di notte, perché pagina dopo pagina cresce in maniera esponenziale il bisogno di scoprire cosa accadrà ad Ella, come alla fine si comporteranno i fratelli Royal e soprattutto quale di loro finirà per conquistarla ed esser conquistato.
Ella ha 17 e nella sua breve vita ha già sofferto molto e quando Callum Royal le comunica di essere il suo tutore legale stenta a crederci, sospettosa per natura pensa ci sia sotto qualcosa, ma alla fine accetta il suo aiuto. L'ingresso di Ella in casa Royal non è ben visto dai 5 fratelli Royal, che giorno dopo giorno la "torturqno" e le rendono la vita difficile in casa e a scuola.
I fratelli Royal sono tutti e cinque unici, ognuno con un suo carattere ben delineato, con quel qualcosa che li contraddistingue non solo l'uno dall'altro, ma anche dal resto dei ragazzi della loro scuola...
Elle Kennedy e Jen Frederick, che hanno pubblicato il libro con lo pseudonimo Erin Watt, mostrano al lettore quanto può esser difficile la vita, al punto da portare una ragazzina di 17 anni a mentire non solo sulla sua età, ma anche sulla sua famiglia, una ragazzina che ha patito la fame ed è sempre stata costretta a lottare per ottenere qualcosa, anche per un pezzo di pane; ma nello stesso tempo buttano giù il muro dietro al quale spesso si nascondono le famiglie ricche, che nascondono la parte peggiore della loro vita come polvere sotto il tappeto, mostrando solo la parte che luccica, ma come dice il proverbio non è tutto oro quel che luccica!
La storia narrata non è semplice da digerire, voglio esser sincera, perchè le due autrici non parlano solo della disperazione a cui spinge la povertà, ma trattano temi importanti come la droga, l'alcool, l'abuso sessuale, il bullismo, non troverete momenti romantici e nemmeno scene di sesso travolgente, perché tutto viene vissuto sia da Ella sia dai Royal come se tutto intorno a loro stesse andando a fuoco, come se non ci fosse abbastanza tempo per tutto e divorano la loro vita con rabbia, sfogando quel male che li uccide talvolta con la violenza talvolta annebbiando la mente con il sesso o altro. Paper Princess è un libro aggressivo, in cui le autrici non si censurano, usano un linguaggio crudo e a volte volgare e soprattutto non si nascondono dietro un dito, perchè al di là del lato romantico che pian piano prenderà campo questo libro cerca di esser reale e la vita, quella vera non è tutta rose e fiori.
Non è un libro per ragazzi, è un libro adatto ad un pubblico adulto e come tale deve sempre esser considerato.
Personalmente ho amato moltissimo Paper Princess, ho odiato alcuni personaggi secondari, ma mi sono anche innamorata follemente dei Royal, Ella compresa, nonostante alcune scelte discutibile, ed ora non vedo l'ora di divorare il secondo volume!








2 commenti:

  1. Mi trovi d'accordo su tutto. Credo che il fatto che non idealizzi la realtà in qualcosa tutto cuori e fiori sia la cosa che mi è piaciuta di più!

    RispondiElimina
  2. Ciao! Complimenti per la tua recensione! Ho letto tanti pareri su questo romanzo ma ancora non riesco a convincermi a leggerlo. Ho paura che nonostante il realismo di fondo da te enfatizzato nelle recensione, sia troppo superficiale e romantico per i miei gusti...

    RispondiElimina